Questa ricca scultura è stata acquistata in Francia con il nome di San Florian di Lorch, era un veterano dell'esercito romano e ricopriva la carica di princeps offici a Cetia, in Austria, praticando in segreto la religione cristiana.
Si consegnò ad un gruppo di ex commilitoni confessando la sua fede e, dopo essere stato interrogato e fatto torturare dal preside Aquilino, venne gettato nel fiume Anesius con una macina di pietra legata al collo.

La sua particolare iconografia e dovuta alla tradizione, secondo la quale, San Floriano da giovane estinse l'incendio di una casa con la preghiera; secondo un'altra tradizione simile ma differente, avrebbe spento un incendio usando solo un secchio d'acqua e per questo motivo viene considerato patrono dei pompieri ed è invocato contro gli incendi e le alluvioni.
Molto popolare in Baviera e nel Triveneto, è patrono dell'Alta Austria e della Polonia.

Scultura policroma San Floriano

€ 900,00Prezzo
  • Specifiche

    Datazione: XX secolo  

    Dimensioni: H: 48,5 cm L: 15 cm P: 13 cm
    Peso: 1272 gr

    Materiale/tecnica: Scultura lignea policroma con inserto metallico 

  • Spedizione