Il copricapo, inclusi cappelli, forcine per capelli e copricapi, era una delle principali insegne assegnate ai titolari di titoli Kuba maschili per distinguerne il grado. Gli artisti usavano cappelli e acconciature per esprimere la posizione di un'opera nella gerarchia delle maschere.
L'elaborato copricapo di questa maschera è quello di un guerriero maschio di alto rango. Le cipree bianche simboleggiano prestigio e ricchezza, mentre le piume rappresentano alti titoli.
Queste maschere venivano indossate dalle maschere durante le iniziazioni e le sepolture per indicare la conoscenza degli antichi.
Il legno di questa maschera è datato 1945 +/- 6 dal Museo delle Arti e delle Scienze di Milano, strumento che, con perizia stilistica, può determinarne l'autenticità e il grande pregio.

Antica maschera Kuba (Pwoom Itok) - 1945

€ 1.500,00Prezzo
  • Datazione:

    con spettroscopia IR sul materiale ligneo: 1945 +/- 6

  • Dimensioni:

     H: con piedistallo 35 cm  L: 30 cm  P: 60 cm

  • Peso:

    2,0 kg

  • Materiale/tecnica:

    scultura lignea con inserti di tessuto, conchiglie (Cypraea moneta) e piume